Foto

 L’ingresso della sala adiacente alla Chiesa Cattolica di San Nicola ad Argostoli (capoluogo di Cefalonia), gentilmente offerta da Padre Severino Trentin, dove l’Associazione Mediterraneo ha allestito la mostra/museo dedicata alla Divisione Acqui.

Pezzo d’artiglieria in uso alla Divisione Acqui, recuperato, nelle campagne di Cefalonia, e ripulito dall’associazione Mediterraneo ed esposto nel piazzale antistante alla mostra con il cartello: “Dal passato un messaggio per un futuro di pace”.

L’interno della sala

 

Alcuni dei reperti in esposizione, cimeli bellici ed oggetti personali dei nostri soldati che sono stati affidati all’associazione Mediterraneo dagli abitanti di Cefalonia i quali li hanno conservati con cura ed affetto per quasi sessant’anni!

Padre Severino Trentin, frate cappuccino e parroco cattolico di Cefalonia, preziosissimo collaboratore per la realizzazione della mostra/museo, ed il Presidente dell’Associazione Mediterraneo Dott.ssa Clotilde Perrotta.