Βιβλιογραφια Acqui

1)                  ANPI, ANMI e Comune di Monfalcone “La Marina Militare italiana nella Guerra di Liberazione. Il sacrificio dei marinai isontini” (a cura di); “La Marina nell’inferno di Cefalonia” di Elio Davide Di Prisco pag. 11 e 12, Stamperia comunale Monfalcone, 2003;

2)                  Gen. Renzo Apollonio «La Divisione da Montagna Acqui a Cefalonia e Corfù 1943» Associazione Nazionale Divisione Acqui – Città di Torino Assessorato per la cultura, Comitato cittadino per le celebrazioni del 40° della Liberazione, 1986;

3)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui «Cefalonia e Corfù 1943 settembre 1963»;

4)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui «Inaugurazione del Monumento ai novemila Caduti della Divisione Acqui» Verona, 23 ottobre 1966;

5)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui/Comune di Firenze «La battaglia della Acqui. Cefalonia e Corfù settembre 1943» Commemorazione dei Caduti, Firenze Palazzo Vecchio, 25 novembre 1973;

6)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui «Cefalonia – Corfù 1943 settembre 1979» Sanremo, 1979;

7)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui «Nel Quarantennale dell’Eccidio di Cefalonia» Pellegrinaggio al Sacrario 28 settembre/9 ottobre 1983;

8)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui/Comune di Bologna «La Divisione Acqui a Cefalonia e Corfù. Settembre ’43 – novembre ’44»;

9)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui «50° Anniversario dell’Eroico sacrificio della Divisione Acqui a Cefalonia e Corfù. Settembre 1943-1993» a cura di p. Duilio Capozi;

10)               Atti del Convegno Internazionale organizzato dall’Associazione Mediterraneo «Cefalonia 1941/1944: un triennio di occupazione. Il contributo della popolazione locale» a cura di Enzo Orlanducci, Edizioni ANRP, Roma, 2004;

11)               Mariano Barletta «Sopravvissuto a Cefalonia» ed Mursia, Milano, 2003;

12)               Roberto Battaglia «Storia della Resistenza italiana. 8 settembre 1942-25 aprile 1945» Giulio Enaudi ed., 1953 (da pag. 109 a pag. 123);

13)               Alfonso Bartolini «Storia della Resistenza italiana all’estero» ed. Rebellato, Padova, 1965 (da pag. 39 a pag. 80);

14)               Walter Battistini «Cefalonia 1943. Testimonianza di un superstite» Todariana Editrice, Milano, 1984;

15)               Camera dei Deputati «55° Anniversario della Resistenza della divisione Acqui a Cefalonia (1943-1998)» ed. Camera dei Deputati – Segreteria Generale – Ufficio pubblicazioni ed informazione parlamentare, Roma, 1998 (interventi di Luciano Violante, Elena Aga Rossi, Mario Buracchia e Giorgio Rochat);

16)               Carlo Brignoli «Memorie di un superstite fortunato» S. Stefano, 1983;

17)               Guido Caleffi «Da Cefalonia alla Siberia», Balan e Ferrari, Verona, 1990;

18)               Luigi Caroppo «Cefalonia, doppia strage» Stampa Alternativa, Roma, 2002.

19)               Alfio Caruso «Italiani dovete morire» ed. Longanesi, Milano, 2000;

20)               Aldo Colombai «Cefalonia e Corfù» Lalli Editore, Poggibonsi (Fi), 1987;

21)               Aldo Colombai «La scelta» Edizioni ANRP, Roma, 2002;

22)               Santi Corvaja «Gli eroi di Cefalonia», ed. Horizon, Atene, 1985 (oppure in STORIA ILLUSTRATA n°322 – Mondadori, Milano, 1984);

23)               Louis de Berniéres «Una vita in debito» (titolo originale «Il mandolino del capitano Corelli»), ed. Longanesi, Milano, 1996;

24)               Guglielmo Endrizzi «En braghe de tela … taliàne» ed. Curcu e Genovese, Trento, 2000;

25)               Massimo Filippini «La vera storia dell’eccidio di Cefalonia», CDL Edizioni, Casteggio (Pavia) 1998;

26)               Ugo Finetti «La resistenza cancellata» Edizioni Ares, Milano, 2003 (da pag. 189 a pag. 197);

27)               Romualdo Formato «L’eccidio di Cefalonia» ed. Mursia, Milano, 1968;

28)               Gian Carlo Fusco «Guerra d’Albania» ed. Sellerio, Palermo, 2001;

29)               Antonio Galasso «Italiani di Cefalonia. Diario postumo» Cassino, 1993 (bgalasso@libero.it);

30)               Dino Gentilomo «I giorni di Cefalonia» Edizioni Parallelo 38, Reggio Calabria 1981;

31)               Luigi Ghilardini «I martiri di Cefalonia» Scuola Tipografica Opera SS. Vergine di Pompei, Genova, 1960;

32)               Luigi Ghilardini «Sull’arma si cade ma non si cede» Litografia Opera SS. Vergine di Pompei, Genova,1968;

33)               Giovanni Giraudi «A Cefalonia e a Corfù si combatte» Cavallotti, Milano 1981;

34)               Giovanni Giraudi «Nella tempesta verso la libertà» Cavallotti, Milano 1984;

35)               Giovanni Giraudi «La Resistenza dei militari italiani all’estero. Grecia continentale e isole dello Ionio» Rivista Militare, Roma, 1995;

36)               Gabrio Lombardi «L’8 settembre fuori d’Italia» ed. Mursia, Milano (da pag. 119 a pag. 223);

37)               Paolo Migliavacca, Federica Locatelli, Mita Sassano «Gaggiano 1943-1946» Edizioni Coop. Il Ponte, Gaggiano, 1985 (da pag. 56 a 66);

38)               Mario Montanari «L’esercito italiano nella campagna di Grecia» SME Uff. Storico, Roma, 1999;

39)               Giuseppe Moscardelli «Cefalonia» Tipografia regionale, Roma, 1945;

40)               Ermenelgildo Olenich «Non è giorno per morire» Istituto Giuliano di Storia, Cultura e Documentazione, 1998;

41)               Gianni Oliva «I vinti e i liberati. 8 settembre 1943 – 25 aprile 1945.  Due anni di storia» ed. A. Mondadori, Milano, 1994, da pag. 137 a pag. 141;

42)               Vincenzo Palmieri «Quelli delle Ionie e del Pindo. Acqui e Pinerolo: divisioni martiri nella bufera del settembre 1943» ed. Opera Nazionale per i Caduti senza Croce, Firenze, 1983 (copie limitate);

43)               Carlo Palumbo «Ritorno a Cefalonia e Corfù. La scelta della Divisione Acqui dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943» ed. Steiner, Torino, 2003;

44)               Amos Pampaloni «Cefalonia» in  IL PONTE ed. La nuova Italia, Firenze, 1954 (da pag. 1480 a pag. 1490);

45)               Giovanni Pampaloni «Resa a Corfù» Nardini editore, Firenze, 1976;

46)               Giovanni Pampaloni «Apocalisse per un re che scappa. La tragedia dell’8 settembre 1943. Parla un superstite della Divisione Acqui» Loggia de’Lanzi editore, Firenze, 2002;

47)               Paolo Paoletti «I traditi di Cefalonia. La vicenda della Divisione Acqui 1943-1944» Fratelli Frilli Editori, Genova, 2003;

48)               Paolo Paoletti «I traditi di Corfù. Quel tragico settembre 1943» Fratelli Frilli Editori, Genova, 2003;

49)               Olinto Perosa «Divisione Acqui: figlia di nessuno. Cefalonia-Corfù settembre 1943. Memorie di un superstite» Tipografia E. Finanzi, Merano (Bz), 1993;

50)               Olinto Perosa «L’isola della morte»

51)               Arrigo Petacco «La nostra guerra. 1940 – 1945» ed. A Mondadori, Milano, 1995 da pag. 179 a pag. 181;

52)               Michele Resta «Un carabiniere a Cefalonia» ed. del Grifo, Lecce, 1995 (600 copie numerate);

53)               Giorgio Rochat e Marcello Venturi (a cura di) «La Divisione Acqui a Cefalonia: settembre 1943» ed. Mursia, Milano, 1993;

54)               Guglielmo Salotti «La tregedia di Cefalonia: un referendum per un massacro. La ricostruzione dei fatti in un rapporto ufficiale per il Ministero degli Esteri di Salò» in Nuova Storia Contemporanea, anno V n°4 luglio/agosto 2001, da pag. 93 a pag. 106

55)               Angelo Scalvini «Prigioniero a Cefalonia» ed. Mursia, Milano, 2001;

56)               Christoph Schminck-Gustavus «I sommersi di Cefalonia» ed. Il Combattente, Firenze, 1995;

57)               Gerhard Schreiber «I militari italiani internati nei campi di concentramento del Terzo Reich 1943-1945. Traditi, Disprezzati, Dimenticati» SME Uff. Storico, Roma, 1992 (da pag. 204 a pag. 213);

58)               Torquato Secci «Una pagina di storia inedita l’8 settembre 1943 a Cefalonia» in T. Secci e C. Tobia «Scritture di guerra e contro la guerra» a cura di G. Canali, ed. Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea, 1997 (da pag. 53 a pag. 86);

59)               Elio Sfiligoi «Qui Marina Argostoli, Cefalonia» Ed. della Laguna, Mariano del Friuli (Go), 1993;

60)               Claudio Sommaruga «Né morti … né vivi … dopo Cefalonia e Corfù. La diaspora dei sopravvissuti della Acqui tra partigiani, lager, BTL e gulag (1943-1947)» in «Deportazione e internamento militare in Germania» a cura di G. Procacci e L. Bertuccelli, ed Unicopli, Milano, 2001;

61)               Attilio Tamaro «Due anni di storia 1943-45» ed. Tosi, Roma (da pag. 62 a pag. 72);

62)               Mario Torsiello «Settembre 1943» Istituto Editoriale Cisalpino, Varese (Mi), 1963;

63)               M. Torsiello «Le operazioni delle unità italiane nel settembre-ottobre 1943» Ministero della Difesa SME – Ufficio Storico, Roma 1975 (da pag. 465 a pag. 500);

64)               Triarius (col. Ugo Maraldi) «La tragedia di Cefalonia» Ugo Pinnarò editore, Roma, 1945;

65)               Carlo Vallauri «Soldati» UTET, Torino, 2003 (da pag. 208 a pag. 224);

66)               Marcello Venturi «Bandiera bianca a Cefalonia» (prima edizione nel 1963 per Feltrinelli, Milano);

67)               Marcello Venturi «L’eccidio di Cefalonia»  (pag. 93/102);

68)               Rino Zavatti «I 9.000 di Cefalonia» Modena – Berben, 1946;

69)               Netty Zebei «Cefalonia – Memoria di un pellegrinaggio. La “Acqui” vive» settembre 1943 – settembre 1993.

AUTORI GRECI TRADOTTI IN ITALIANO:

1)       Spìros Loùkatos «Cefalonia, lo scontro italo-tedesco ed il contributo della Resistenza nazionale greca. 8-24 settembre 1943» titolo originale «Gli anni dell’occupazione italiana e tedesca e della Resistenza nazionale a Cefalonia ed Itaca» traduzione dal neogreco di Ivo Dalla Costa, Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della Marca Trevigiana;

2)       Leftèris Elefteràtos (Lefty Freeman) «Note stonate dal mandolino del capitano Corelli» Marvia edizioni, Copiano (PV), 2003;

3)       Vanghèlis Sakkàtos «La Divisione Acqui. L’eccidio degli italiani a Cefalonia. La Resistenza. Romanzo storico» titolo originale «La Divisione Acqui. L’eccidio degli italiani a Cefalonia. La Resistenza» traduzione dal neogreco e note a cura di Massimo Rapetti..