Bibliografia Divisione Acqui.

I libri scritti sulla Divisione Acqui sono tantissimi e in continuo aumento.

Si tratta sia di saggi storici sia di memorie dei sopravvissuti.

La nostra biblioteca e’ fornita di molti di essi ed e’ integrata con altri libri riguardanti la seconda guerra mondiale e la resistenza greca.

1)                  ANPI, ANMI e Comune di Monfalcone “La Marina Militare italiana nella Guerra di Liberazione. Il sacrificio dei marinai isontini” (a cura di); “La Marina nell’inferno di Cefalonia” di Elio Davide Di Prisco pag. 11 e 12, Stamperia comunale Monfalcone, 2003;

2)                  Gen. Renzo Apollonio «La Divisione da Montagna Acqui a Cefalonia e Corfù 1943» Associazione Nazionale Divisione Acqui – Città di Torino Assessorato per la cultura, Comitato cittadino per le celebrazioni del 40° della Liberazione, 1986;

3)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui «Cefalonia e Corfù 1943 settembre 1963»;

4)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui «Inaugurazione del Monumento ai novemila Caduti della Divisione Acqui» Verona, 23 ottobre 1966;

5)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui/Comune di Firenze «La battaglia della Acqui. Cefalonia e Corfù settembre 1943» Commemorazione dei Caduti, Firenze Palazzo Vecchio, 25 novembre 1973;

6)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui «Cefalonia – Corfù 1943 settembre 1979» Sanremo, 1979;

7)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui «Nel Quarantennale dell’Eccidio di Cefalonia» Pellegrinaggio al Sacrario 28 settembre/9 ottobre 1983;

8)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui/Comune di Bologna «La Divisione Acqui a Cefalonia e Corfù. Settembre ’43 – novembre ’44»;

9)                  Ass.ne Fam. Caduti e Superstiti della Div. Acqui «50° Anniversario dell’Eroico sacrificio della Divisione Acqui a Cefalonia e Corfù. Settembre 1943-1993» a cura di p. Duilio Capozi;

10)               Atti del Convegno Internazionale organizzato dall’Associazione Mediterraneo «Cefalonia 1941/1944: un triennio di occupazione. Il contributo della popolazione locale» a cura di Enzo Orlanducci, Edizioni ANRP, Roma, 2004;

11)               Mariano Barletta «Sopravvissuto a Cefalonia» ed Mursia, Milano, 2003;

12)               Roberto Battaglia «Storia della Resistenza italiana. 8 settembre 1942-25 aprile 1945» Giulio Enaudi ed., 1953 (da pag. 109 a pag. 123);

13)               Alfonso Bartolini «Storia della Resistenza italiana all’estero» ed. Rebellato, Padova, 1965 (da pag. 39 a pag. 80);

14)               Walter Battistini «Cefalonia 1943. Testimonianza di un superstite» Todariana Editrice, Milano, 1984;

15)               Camera dei Deputati «55° Anniversario della Resistenza della divisione Acqui a Cefalonia (1943-1998)» ed. Camera dei Deputati – Segreteria Generale – Ufficio pubblicazioni ed informazione parlamentare, Roma, 1998 (interventi di Luciano Violante, Elena Aga Rossi, Mario Buracchia e Giorgio Rochat);

16)               Carlo Brignoli «Memorie di un superstite fortunato» S. Stefano, 1983;

17)               Guido Caleffi «Da Cefalonia alla Siberia», Balan e Ferrari, Verona, 1990;

18)               Luigi Caroppo «Cefalonia, doppia strage» Stampa Alternativa, Roma, 2002.

19)               Alfio Caruso «Italiani dovete morire» ed. Longanesi, Milano, 2000;

20)               Aldo Colombai «Cefalonia e Corfù» Lalli Editore, Poggibonsi (Fi), 1987;

21)               Aldo Colombai «La scelta» Edizioni ANRP, Roma, 2002;

22)               Santi Corvaja «Gli eroi di Cefalonia», ed. Horizon, Atene, 1985 (oppure in STORIA ILLUSTRATA n°322 – Mondadori, Milano, 1984);

23)               Louis de Berniéres «Una vita in debito» (titolo originale «Il mandolino del capitano Corelli»), ed. Longanesi, Milano, 1996;

24)               Guglielmo Endrizzi «En braghe de tela … taliàne» ed. Curcu e Genovese, Trento, 2000;

25)               Massimo Filippini «La vera storia dell’eccidio di Cefalonia», CDL Edizioni, Casteggio (Pavia) 1998;

26)               Ugo Finetti «La resistenza cancellata» Edizioni Ares, Milano, 2003 (da pag. 189 a pag. 197);

27)               Romualdo Formato «L’eccidio di Cefalonia» ed. Mursia, Milano, 1968;

28)               Gian Carlo Fusco «Guerra d’Albania» ed. Sellerio, Palermo, 2001;

29)               Antonio Galasso «Italiani di Cefalonia. Diario postumo» Cassino, 1993 (bgalasso@libero.it);

30)               Dino Gentilomo «I giorni di Cefalonia» Edizioni Parallelo 38, Reggio Calabria 1981;

31)               Luigi Ghilardini «I martiri di Cefalonia» Scuola Tipografica Opera SS. Vergine di Pompei, Genova, 1960;

32)               Luigi Ghilardini «Sull’arma si cade ma non si cede» Litografia Opera SS. Vergine di Pompei, Genova,1968;

33)               Giovanni Giraudi «A Cefalonia e a Corfù si combatte» Cavallotti, Milano 1981;

34)               Giovanni Giraudi «Nella tempesta verso la libertà» Cavallotti, Milano 1984;

35)               Giovanni Giraudi «La Resistenza dei militari italiani all’estero. Grecia continentale e isole dello Ionio» Rivista Militare, Roma, 1995;

36)               Gabrio Lombardi «L’8 settembre fuori d’Italia» ed. Mursia, Milano (da pag. 119 a pag. 223);

37)               Paolo Migliavacca, Federica Locatelli, Mita Sassano «Gaggiano 1943-1946» Edizioni Coop. Il Ponte, Gaggiano, 1985 (da pag. 56 a 66);

38)               Mario Montanari «L’esercito italiano nella campagna di Grecia» SME Uff. Storico, Roma, 1999;

39)               Giuseppe Moscardelli «Cefalonia» Tipografia regionale, Roma, 1945;

40)               Ermenelgildo Olenich «Non è giorno per morire» Istituto Giuliano di Storia, Cultura e Documentazione, 1998;

41)               Gianni Oliva «I vinti e i liberati. 8 settembre 1943 – 25 aprile 1945.  Due anni di storia» ed. A. Mondadori, Milano, 1994, da pag. 137 a pag. 141;

42)               Vincenzo Palmieri «Quelli delle Ionie e del Pindo. Acqui e Pinerolo: divisioni martiri nella bufera del settembre 1943» ed. Opera Nazionale per i Caduti senza Croce, Firenze, 1983 (copie limitate);

43)               Carlo Palumbo «Ritorno a Cefalonia e Corfù. La scelta della Divisione Acqui dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943» ed. Steiner, Torino, 2003;

44)               Amos Pampaloni «Cefalonia» in  IL PONTE ed. La nuova Italia, Firenze, 1954 (da pag. 1480 a pag. 1490);

45)               Giovanni Pampaloni «Resa a Corfù» Nardini editore, Firenze, 1976;

46)               Giovanni Pampaloni «Apocalisse per un re che scappa. La tragedia dell’8 settembre 1943. Parla un superstite della Divisione Acqui» Loggia de’Lanzi editore, Firenze, 2002;

47)               Paolo Paoletti «I traditi di Cefalonia. La vicenda della Divisione Acqui 1943-1944» Fratelli Frilli Editori, Genova, 2003;

48)               Paolo Paoletti «I traditi di Corfù. Quel tragico settembre 1943» Fratelli Frilli Editori, Genova, 2003;

49)               Olinto Perosa «Divisione Acqui: figlia di nessuno. Cefalonia-Corfù settembre 1943. Memorie di un superstite» Tipografia E. Finanzi, Merano (Bz), 1993;

50)               Olinto Perosa «L’isola della morte»

51)               Arrigo Petacco «La nostra guerra. 1940 – 1945» ed. A Mondadori, Milano, 1995 da pag. 179 a pag. 181;

52)               Michele Resta «Un carabiniere a Cefalonia» ed. del Grifo, Lecce, 1995 (600 copie numerate);

53)               Giorgio Rochat e Marcello Venturi (a cura di) «La Divisione Acqui a Cefalonia: settembre 1943» ed. Mursia, Milano, 1993;

54)               Guglielmo Salotti «La tregedia di Cefalonia: un referendum per un massacro. La ricostruzione dei fatti in un rapporto ufficiale per il Ministero degli Esteri di Salò» in Nuova Storia Contemporanea, anno V n°4 luglio/agosto 2001, da pag. 93 a pag. 106

55)               Angelo Scalvini «Prigioniero a Cefalonia» ed. Mursia, Milano, 2001;

56)               Christoph Schminck-Gustavus «I sommersi di Cefalonia» ed. Il Combattente, Firenze, 1995;

57)               Gerhard Schreiber «I militari italiani internati nei campi di concentramento del Terzo Reich 1943-1945. Traditi, Disprezzati, Dimenticati» SME Uff. Storico, Roma, 1992 (da pag. 204 a pag. 213);

58)               Torquato Secci «Una pagina di storia inedita l’8 settembre 1943 a Cefalonia» in T. Secci e C. Tobia «Scritture di guerra e contro la guerra» a cura di G. Canali, ed. Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea, 1997 (da pag. 53 a pag. 86);

59)               Elio Sfiligoi «Qui Marina Argostoli, Cefalonia» Ed. della Laguna, Mariano del Friuli (Go), 1993;

60)               Claudio Sommaruga «Né morti … né vivi … dopo Cefalonia e Corfù. La diaspora dei sopravvissuti della Acqui tra partigiani, lager, BTL e gulag (1943-1947)» in «Deportazione e internamento militare in Germania» a cura di G. Procacci e L. Bertuccelli, ed Unicopli, Milano, 2001;

61)               Attilio Tamaro «Due anni di storia 1943-45» ed. Tosi, Roma (da pag. 62 a pag. 72);

62)               Mario Torsiello «Settembre 1943» Istituto Editoriale Cisalpino, Varese (Mi), 1963;

63)               M. Torsiello «Le operazioni delle unità italiane nel settembre-ottobre 1943» Ministero della Difesa SME – Ufficio Storico, Roma 1975 (da pag. 465 a pag. 500);

64)               Triarius (col. Ugo Maraldi) «La tragedia di Cefalonia» Ugo Pinnarò editore, Roma, 1945;

65)               Carlo Vallauri «Soldati» UTET, Torino, 2003 (da pag. 208 a pag. 224);

66)               Marcello Venturi «Bandiera bianca a Cefalonia» (prima edizione nel 1963 per Feltrinelli, Milano);

67)               Marcello Venturi «L’eccidio di Cefalonia»  (pag. 93/102);

68)               Rino Zavatti «I 9.000 di Cefalonia» Modena – Berben, 1946;

69)               Netty Zebei «Cefalonia – Memoria di un pellegrinaggio. La “Acqui” vive» settembre 1943 – settembre 1993.

AUTORI GRECI TRADOTTI IN ITALIANO:

1)       Spìros Loùkatos «Cefalonia, lo scontro italo-tedesco ed il contributo della Resistenza nazionale greca. 8-24 settembre 1943» titolo originale «Gli anni dell’occupazione italiana e tedesca e della Resistenza nazionale a Cefalonia ed Itaca» traduzione dal neogreco di Ivo Dalla Costa, Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della Marca Trevigiana;

2)       Leftèris Elefteràtos (Lefty Freeman) «Note stonate dal mandolino del capitano Corelli» Marvia edizioni, Copiano (PV), 2003;

3)       Vanghèlis Sakkàtos «La Divisione Acqui. L’eccidio degli italiani a Cefalonia. La Resistenza. Romanzo storico» titolo originale «La Divisione Acqui. L’eccidio degli italiani a Cefalonia. La Resistenza» traduzione dal neogreco e note a cura di Massimo Rapetti..